RICORDIAMOCI DI RINGRAZIARE IL PAPÀ!

Le domeniche estive a volte concedono di prendersi un pò di tempo per riflettere.Dal ’68 in poi tutto congiura contro il padre, figura odiata, immagine dell’oppressione, del dispotismo, del fascismo autoritario, dell’odiato patriarcato.Eppure si tratta di un grande inganno.Il padre in primo luogo ti ha dato la vita.Senza di lui tu non ci saresti.E non […]

Luglio 16, 2023

Le domeniche estive a volte concedono di prendersi un pò di tempo per riflettere.Dal ’68 in poi tutto congiura contro il padre, figura odiata, immagine dell’oppressione, del dispotismo, del fascismo autoritario, dell’odiato patriarcato.Eppure si tratta di un grande inganno.Il padre in primo luogo ti ha dato la vita.Senza di lui tu non ci saresti.E non parlo solo del concepimento.Parlo anche di tutto il resto, giorno dopo giorno.Certo, lo ha fatto anche la madre, ma questo ancora più o meno lo ricordiamo.Invece col papà sembra tutto più complicato.Incontriamo tanti giovani (e anche tanti adulti) che hanno problemi enormi col papà, difficoltà di relazione, chiusure insormontabili.A tutti diciamo di andare a riconciliarsi col papà, anche sulla sua tomba se è già morto.E tu? Hai mai ringraziato tuo padre per tutto quanto ha fatto per te?Il padre è pur sempre un pezzo di te stesso, col quale bisogna fare i conti, e soprattutto, con i suoi punti di forza ma anche con i suoi limiti, le sue imperfezioni e i suoi peccati, è immagine di quell’altro Padre, quello nei Cieli, che ti ama di un amore perfetto, immenso e tenerissimo, e ogni giorno dice bene di te, è orgoglioso di te, pensa bene di te..Non dimenticarti di ringraziare anche Lui.

Simone Pillon

Ti potrebbe interessare..

ISRAELE SIAMO NOI

ISRAELE SIAMO NOI

Sono giorni che penso a quanto accaduto in Israele a giovani ragazzi e ragazze come la giovane e bella tedesca #ShaniLouk, a bambini, a famiglie e a persone anziane. Ad essere sotto attacco non è solo un popolo, una nazione, ma più in generale uno stile di vita. La...

leggi tutto

LO SPOT DI ESSELUNGA RACCONTA UNA GRANDE VERITÀ

Continua la polemica sullo spot di #esselunga, quello in cui una bambina prende una pesca dalla spesa e la porta a #papà facendola passare per un regalo di #mammaSi scomodano psicologi e soloni di varia natura per spiegarci che si tratterebbe di un messaggio sbagliato...

leggi tutto
MORTO GIANNI VATTIMO, MAESTRO DEL PENSIERO DEBOLE

MORTO GIANNI VATTIMO, MAESTRO DEL PENSIERO DEBOLE

Le parole che reputo più interessanti del filosofo radical-marxista furono pronunciate a radio vaticana nel 2010. Eccole, sottoposte alla meditazione di tutti:"Voi cattolici avete resistito impavidi per quasi due secoli all'assedio della modernità.  Avete ceduto...

leggi tutto