Big money fa volare la bandiera al Pride.

Dietro al Pride si nascondono colossali finanziamenti delle più famose marche internazionali, dal cibo alla moda, dai viaggi all'intrattenimento.

Giugno 24, 2023

Big money fa volare la bandiera al Pride.
Così “the Times” di domenica scorsa.
Un interessante articolo che racconta di come dietro al Pride si nascondano colossali finanziamenti delle più famose marche internazionali, dal cibo alla moda, dai viaggi all’intrattenimento.
E perchè lo fanno?
La grande operazione sociale per disintegrare l’odiata famiglia e sostituire le persone con individui isolati procede speditamente.
A proposito, sapevate che un single spende dal 20 al 40% in più di chi vive in famiglia?
Meditate gente, meditate…

Simone Pillon

Ti potrebbe interessare..

SCHWA A BOLOGNA. GIÙ LE MANI DALLA LINGUA ITALIANA

SCHWA A BOLOGNA. GIÙ LE MANI DALLA LINGUA ITALIANA

In un impeto di ideologismo il conservatorio di Bologna adotta la schwa per le valutazioni di fine anno, con tanto di approvazione pubblica da parte di Michela Murgia Terenzi.A parte che secondo la legge gli atti ufficiali della pubblica amministrazione devono essere...

leggi tutto
BASTA CON LA NEOLINGUA GENDER

BASTA CON LA NEOLINGUA GENDER

Dopo Torino, anche l'ateneo veronese sembra avere come priorità quella di adottare la neolingua gender, cancellando il "maschile universale neutro" giudicato "sessista e violento".Ma possibile che non ci sia niente di meglio da fare che scimmiottare la deriva...

leggi tutto